MERCATO – Ausilio e Mancini stilano la lista della spesa: 4 obiettivi ma con relativi scogli, ecco i dettagli…

MERCATO – Ausilio e Mancini stilano la lista della spesa: 4 obiettivi ma con relativi scogli, ecco i dettagli…

Commenta per primo!

Archiviato il campionato, l’Inter può concentrarsi esclusivamente sul calciomercato per rinforzare una rosa che in questa stagione ha palesato dei limiti evidenti. Per questo motivo il direttore sportivo Piero Ausilio e il direttore generale Marco Fassone hanno incontrato l’allenatore Roberto Mancini e insieme hanno delineato le strategie e gli obiettivi per la campagna acquisti. Nella lista stilata da dirigenti e tecnico, secondo quanto riportato da Tuttosport, compaiono nomi di elevata caratura per rafforzare ogni reparto e si proverà ad imbastire una trattativa per Benatia per la difesa, Kondogbia e Thiago Motta per il centrocampo e per l’attacco è stato fatto il nome di Cuadrado. Quattro grandi nomi per costruire una nuova grande Inter. Il problema consiste nel fatto che tutti e 4 i calciatori appartengono a squadre che disputeranno la prossima Champions League, a differenza dei nerazzurri, si tratta infatti rispettivamente di Bayern Monaco, Monaco, Paris Saint-GermainChelsea e che di certo non vorranno svendere i propri calciatori. Di questi quattro il più facilmente trattabile pare il solo Thiago Motta, data anche l’età del calciatore. A questo bisogna aggiungere anche la concorrenza di altre squadre come nel caso di Benatia su cui ha messo gli occhi anche la Juventus e di Kondogbia corteggiato anche dall’Arsenal.

Data la difficoltà intrinseca per raggiungere questi giocatori l’Inter ha individuato anche le alternative. C’è stata, infatti, un’accelerata improvvisa per Felipe Melo se dovesse saltare l’affare Kondogbia. Per Melo i nerazzurri nutrono dei dubbi ma Mancini ha esplicitamente garantito per lui. Per la difesa è spuntato anche Aymen Abdennour, difensore centrale, anch’egli del Monaco. Per l’attacco, invece, il Chelsea non può permettersi una minusvalenza dopo i 33 milioni sborsati per Cuadrado, per questo sono riapparsi PedroPerisic, mai scomparsi in realtà dal radar nerazzurro.

LEGGI ANCHE: DECISO IL FUTURO DI MAURO ICARDI, E’ UFFICIALE! LEGGI ANCHE: DUELLO CON LA ROMA PER UN TALENTO DEL MANCHESTER UNITED

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy