Mercato – Per Malcom rimane da trovare l’intesa economica con il Bordeaux. Ma in Francia…

Mercato – Per Malcom rimane da trovare l’intesa economica con il Bordeaux. Ma in Francia…

Il brasiliano è stato convocato per il ritiro estivo

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Continua la trattativa tra Inter e Bordeaux per portare il giovane Malcom alla corte di Luciano Spalletti. Secondo Il Corriere dello Sport ad oggi l’ostacolo principale che rallenta le operazioni è l’intesa economica tra i due club: la società francese infatti per lasciarlo libero di partire pretende una prima parte di prestito oneroso da circa 10 milioni di euro, ricevendo così la virtuale certezza del riscatto (senza obbligo) nel 2019. Formula che negli ambienti milanesi stanno studiando, soprattutto per avere la sicurezza di poterla eseguire in ottica FPF.

Dalla Francia però non arrivano smentite ufficiali sulla posizione del talento brasiliano scuola Corinthians. L’allenatore del Bordeaux Poyet infatti in conferenza stampa ha dichiarato: “Non so ancora se Malcom giocherà con noi il prossimo anno“. Un messaggio chiaro, che l’Inter non vuole farsi scappare.

LEGGI ANCHE – L’INTER TORNA ALL’ATTACCO PER DEMBELE. ECCO LE CIFRE

DELIRIO DEI TIFOSI PER L’ARRIVO DI NAINGGOLAN IN SEDE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy