Mercato – Personalità e mentalità vincente: Dzeko-Inter, i motivi del sì. Con la Roma l’addio è certo

Mercato – Personalità e mentalità vincente: Dzeko-Inter, i motivi del sì. Con la Roma l’addio è certo

I segreti del possibile trasferimento del bosniaco a Milano

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Un addio ormai scontato ed un nuovo capitolo – forse l’ultimo della sua carriera – ancora tutto da scrivere: Edin Dzeko vivrà gli ultimi mesi della sua carriera alla Roma prima di lasciare la capitale per cercare nuove esperienze. Secondo TuttoSport infatti l’addio ai giallorossi sarebbe un’ipotesi del tutto scontata, che aspetta solamente di arrivare all’ufficialità al termine del campionato in corso.

Mercato Roma, Dzeko è pronto a dire addio: rapporto ormai logoro

L’arrivo del bosniaco in Italia aveva generato moltissimo entusiasmo nella sua tifoseria, come dimostrano le immagini dello sbarco a Roma. Eppure però l’attaccante venuto dall’est Europa non ha mai saputo prendersi con forza il consenso popolare in maniera continua: troppi alti e bassi durante la sua permanenza tra i capitolini. Ed ora, a distanza di anni, il rapporto ormai è logoro. A giugno sarà certamente addio.

Mercato Inter, è Dzeko l’uomo giusto: i motivi del sì

In attesa di capire quale sarà la svolta ufficiale della carriera di Dzeko però i rumors non smettono di fermarsi. In pole position, secondo il quotidiano torinese, c’è sicuramente l’Inter: l’addio ad Icardi contemplerà obbligatoriamente l’arrivo di un’altra punta di spessore, ed il bosniaco sembra fare il caso dei nerazzurri. Forza mentale, grande esperienza e tanti trofei nel palmarés. In  più la carta d’identità sorride a Lautaro: l’argentino, in grande rampa di lancio, potrebbe trovare ben più spazio rispetto a questa stagione.

Attenta Roma, papà Zaniolo lancia l’allarme: “Futuro? L’Inter c’è. E l’importante sarà vincere trofei”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy