Mercato – Da Oblak a Petagna: la nuova Inter passa dalle cessioni

Mercato – Da Oblak a Petagna: la nuova Inter passa dalle cessioni

La rosa dell’Inter necessita di tanti nuovi giocatori di qualità per tentare l’assalto alla Champions League il prossimo anno

L’Inter, dopo il fallimento di questa stagione, cercherà di porre le basi di un futuro roseo sul campo a partire dal mercato di questa estate. Tanti i nomi riportati dal Corriere dello sport.

PORTIERE – Samir Handanovic è spesso uno degli uomini fondamentali di questa Inter, ma il suo futuro a Milano è tutt’altro che impermeabile all’evolversi delle situazioni del mercato. La squadra che potrebbe interessarsi a lui sarebbe il Liverpool, e qualora questa trattativa dovesse andare in porto, la dirigenza interista si fionderebbe su Oblak dell’Atletico Madrid. 

DIFESA – I nomi si conoscono ormai a menadito: l’obiettivo più sensibile è Kostas Manolas, per il quale ci sarebbe un accordo di massima sia con il giocatore che con la Roma. A seguire arriva De Vrij della Lazio, che sembra però in ritardo rispetto al giocatore greco. Impossibile arrivare a Marquinhos del PSG, obiettivo e sogno della dirigenza nerazzurra. Per la fascia oltre che a Ricardo Rodriguez Samir, per il quale la trattativa è già avviata, si seguono Wendell del Bayer Leverskusen Mendy del Monaco. Osservato speciale anche Bastoni dell’Atalanta.

CENTROCAMPO – Il sogno in regia è sicuramente Marco Verratti del Paris Saint-Germain, ma la trattativa sembra tutto tranne che semplice. Per le fasce invece ecco pronta l’offerta per Domenico Berardi del Sassuolo, mentre in caso di cessione di Ivan Perisic si tenterebbe anche l’acquisto di Bernardeschi della Fiorentina. Dal Bologna potrebbe invece arrivare Di Francesco, talentino italiano in cerca di consacrazione.

ATTACCO – La situazione chiara di Mauro Icardi (l’argentino rimarrà sicuramente a Milano), che ha preso posizione anche dopo il pareggio nel derby attraverso i propri canali social, porta con se la necessità di avere un attaccante pronto a sostituire il capitano in caso di assenza di esso. Il nome è quello di Andrea Petagna, che piace da molto alla società dell’Inter.

GLI INTERISTI SI SFIDANO AL WALL BALL CHALLENGE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy