PUNTO MERCATO- Pocho-Inter: Mazzarri alleato…inaspettato, Destro in stand-by e spunta un nuovo nome per la difesa….

PUNTO MERCATO- Pocho-Inter: Mazzarri alleato…inaspettato, Destro in stand-by e spunta un nuovo nome per la difesa….

Commenta per primo!

LAVEZZI-INTER-PSG: GLI SCENARI-Sono ore concitatissime sull’asse Milano-Napoli-Parigi per Ezequiel Lavezzi. In mattinata sembrava che l’offerta faraonica degli sceicchi proprietari del PSG avesse messo la parola fine al primo tormentone di mercato della stagione, ossia 26 milioni cash, tutti e subito nelle casse della società di De Laurentiis con buona pace di Moratti & C. Tutto finito? Nient’affatto. Il “dipende” pronunciato dal presidente nerazzurro nel primo pomeriggio a chi gli chiedeva se l’Inter fosse disposta ad un eventuale rilancio per il 22 azzurro lascia più di una porta aperta su un suo possibile approdo nella Milano nerazzurra. Impossibile immaginare un pareggio “in contanti” dell’offerta di Leonardo, il FPF non lascia margini di manovra in questo senso, l’operazione impostata in Corso Vittorio Emanuele prevede contropartite tecniche che possano abbassare la richiesta cash del numero uno napoletano. Nomi? Sembra scontato quello di Pandev, valutazione intorno agli 8-9 milioni di euro, già a Napoli nella stagione appena trascorso e vero e proprio pupillo di Walter Mazzarri. Proprio la conferma o meno del tecnico toscano sulla panchina partenopea potrebbe risultare decisiva ai fini delle strategie di mercato del Napoli ed un eventuale cambio tecnico potrebbe far saltare il ritorno del macedone in Campania. Oltre a Pandev, l’Inter propone Pazzini, altra vecchia conoscenza di Mazzarri, che rappresenterebbe però un ingombrante controfigura di Cavani e Giampaolo non accetterebbe di buon grado il ruolo di vice. Nelle ultime ore si è fatto largo il nome di Ranocchia, ma sul talentuoso centrale ex Genoa l’Inter non sembra disposta a trattare, se non, al limite, in termini di comproprietà del cartellino. Martedì è previsto l’incontro tra DeLa e Mazzarri, potrebbe essere cruciale anche per le sorti del Pocho, che comunque sarebbe maggiormente attratto dalle sirene milanesi. Status trattativa: Aspettare il fotofinish DESTRO, LA JUVE INSISTE E LUCAS…- L’Inter non perde di vista gli altri obiettivi sensibili: Mattia Destro è uno di questi. La Juve sembra essere vigile sul giocatore, vista anche la difficoltà di arrivare ai vari Van Persie, Suarez e soprattutto Cavani ma i nerazzurri possono contare sulla preferenza del giocatore. Si monitora anche Fabio Borini in comproprietà tra Roma e Parma ma anche in questo caso c’è da battere la concorrenza della società bianconera e della stessa Roma. Per quanto concerne Lucas Moura, le dichiarazioni di ieri del padre del trequartista del San Paolo su un interesse prioritario dell’Inter sono da prendere con le dovute cautele, solo in caso sfumasse l’acquisto di Lavezzi se ne potrebbe riparlare. Status trattativa Destro: Inter in leggero vantaggio Status trattativa Lucas: poche chances di riuscita PAULINHO,ASAMOAH, VERRATTI E…ACERBI- Il centrocampo dell’Inter sarà oggetto di un restyling robusto in estate: gli emissari di mercato nerazzurri hanno monitorato Paulinho, centrocampista brasiliano valutato intorno agli otto milioni di euro, che sembra poter rientrare nei piani di Stramaccioni e della nuova Inter per via della sua abilità in fase di impostazione e rottura del gioco. Anche su questo fronte sono attese novità importanti. In giornata si è sparsa la voce di un interesse dei nerazzurri per Asamoah, ma la bottega dei Pozzo è molto cara, difficile immaginare un investimento così importante per il centrocampista dell’Udinese, già nelle mire, guarda caso, di Conte e Marotta.Capitolo Verratti: Juve in vantaggio grazie alla preferenza del giocatore, ma vorrebbe il giovane regista da subito mentre Moratti sarebbe disposto a lasciarlo ancora un anno in Abruzzo per completare con calma la maturazione del giocatore secondo le richieste della società di Sebastiani, altro duello interessante. Staremo a vedere. Infine un’ultima voce: Acerbi, in comproprietà tra Chievo e Genoa ma promesso al Milan, sarebbe entrato nel mirino anche della società di Corso Vittorio Emanuele, come riportato nel primo pomeriggio da Sky. Interesse reale o semplice azione di disturbo? Status trattativa Paulinho: buone possibilità Status trattativa Asamoah: Juve avanti, ma con le contropartite giuste… Status trattativa Verratti: più Juve che Inter Status trattativa Acerbi: interesse tutto da verificare

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy