Repubblica – Conte ed un’Inter da sogno: a centrocampo un top? E potrebbe arrivare un aiuto da…

Repubblica – Conte ed un’Inter da sogno: a centrocampo un top? E potrebbe arrivare un aiuto da…

Anche in attacco potrebbero arrivare grossi investimenti

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

L’annuncio ufficiale arriverà con ogni probabilità solamente al termine della stagione in corso, ma intanto Antonio Conte ha cominciato a tessere le tele di quella che sarà l’Inter del futuro. Un primo abbozzo l’ha provato a lanciare Repubblica nel suo inserto sport, ecco quanto ne è uscito: in difesa l’arrivo di Godin darà man forte ad un reparto già forte di poter contare su Skriniar (che ha rinnovato ieri fino al 2023) e su de Vrij. Sulla fascia destra ecco che potrebbe arrivare Danilo dal Manchester City, con una trattativa già avviata. A centrocampo sono sicuri di un posto sia Marcelo Brozovic che Radja Nainggolan, così come Asamoah dovrebbe conservare lo status da titolare sull’out di sinistra. In attacco a fianco di Lautaro ecco Dzeko, ormai ad un passo dal trasferimento a Milano.

I sogni però prendono forma a centrocampo, dove potrebbe arrivare uno tra Ivan Rakitic e Gundogan: Barcellona e Manchester City chiedono entrambi 50 milioni di euro per i propri calciatori, segno che una trattativa – se dovesse iniziare – non sarebbe facile da portare a termine. Intanto in attacco non smettono di piacere sia Federico Chiesa che Romelu Lukaku, magari come sostituto di Mauro Icardi.

Repubblica chiude poi così: “Se il decreto Crescita dovesse valere anche per i giocatori stranieri (lo si capirà a fine maggio dopo il giro degli emendamenti), le squadre italiane potrebbero preferire lo shopping estero, più conveniente, a quello domestico“.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

ESCLUSIVA – Rolando: “Inter, vinci a Napoli per la Champions!”. Poi ricorda: “Mi sentivo interista: volevo tornare a tutti i costi, ma il Porto…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy