Simeone, un 3-0 che può significare la fine di un ciclo. L’Inter ci spera

Simeone, un 3-0 che può significare la fine di un ciclo. L’Inter ci spera

Il Cholo subisce un pesante k.o casalingo nel derby contro il Real Madrid di uno strepitoso Ronaldo, autore di una tripletta

Commenta per primo!
simeone inter

In attesa della stracittadina milanese in programma questa sera a San Siro, ieri è andato di scena un altro derby dove l’Atletico Madrid è caduto in una pesante sconfitta nell’attesissimo derby contro il Real di uno scatenato Cristiano Ronaldo rischiando così di abbandonare con notevole anticipo la lotta per il primo obiettivo stagionale. Raramente in partita, inaspettatamente travolto nel punteggio: una fotografia di questa prima parte di stagione dei colchoneros. Che sia la spia di un primo scollamento tra il Cholo e il suo gruppo di giocatori?

Le possibilità di un addio anticipato rispetto alla scadenza del contratto fissata per giugno 2018 sono alte. Simeone, che di recente ha chiesto e ottenuto di ridiscutere il contratto con l’Atlético Madrid anticipandone la scadenza al 2018,  considera l’Inter la destinazione più gradita in caso di chiusura del rapporto col club spagnolo. Il tecnico può liberarsi anche tra pochi mesi dietro il pagamento della maxi clausola fissata dalla dirigenza dei colchoneros: poco meno di 50 milioni di euro. L’Inter ci spera e dalla Cina fanno sapere che Suning potrebbe anche mettere mano al portafoglio e decidere di pagare la clausola, portando così il Cholo sulla panchina nerazzurra.

ZAMORANO SI REINVENTA CANTANTE IN CILE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy