TS – Gabigol vola in Brasile e l’Inter sorride: ora la plusvalenza è alla portata

TS – Gabigol vola in Brasile e l’Inter sorride: ora la plusvalenza è alla portata

Arrivato nell’estate del 2016 dal Santos, ha realizzato un solo gol con la maglia nerazzurra in 10 presenze

di Raffaele Caruso

Gabigol continua a volare in Brasile: dopo la deludente parentesi europea con Inter e Benfica e dopo l’iniziale rinascita con il Santos, l’attaccante brasiliano sta continuando a fare bene nella sua terra d’origine anche con il Flamengo.

Con i rossoneri, Gabriel Barbosa ha vinto il Campionato Carioca mettendo la propria firma sul 2-0 che ha liquidato la pratica Vasco da Gama. Una rete che certifica l’ottimo rendimento con il Flamengo dell’attaccante di proprietà nerazzurra: sono ben 7 i gol realizzati in 12 presenze nel campionato statale, a cui vanno aggiunti i 2 siglati in 3 presenze in Copa Libertadores.

L’Inter sorride e spera che questi numeri possano riportare i riflettori su Gabigol. Prima di siglare il prestito con il Flamengo, la dirigenza nerazzurra ha prolungato il suo contratto fino al 2022 in modo da poter abbassare la cifra di ammortamento con il brasiliano che ora pesa a bilancio 15 milioni. Il prestito scade a fine anno, ma l’Inter si è riservato il diritto di poter far rientrare anticipatamente il proprio attaccante qualora sulla scrivania arrivasse già un’offerta importante nel prossimo mercato estivo. La valutazione si aggira sui 20 milioni di euro, cifra che permetterebbe all’Inter di realizzare una piccola plusvalenza che sembrava lontana e irraggiungibile fino a pochi mesi fa.

GdS – Il Psg supera l’Atletico Madrid nella corsa per Icardi: è lui il dopo Cavani. Ecco la richiesta dell’Inter

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy