TS – Icardi, obiettivo evitare la svalutazione: si cerca un prestito o contropartita con conguaglio

TS – Icardi, obiettivo evitare la svalutazione: si cerca un prestito o contropartita con conguaglio

La dirigenza dell’Inter sarebbe disposta a vendere Maurito, dopo aver avuto il benestare anche da Antonio Conte, probabile nuovo allenatore

di Paolo Messina

La telenovela di Mauro Icardi è facilmente rappresentabile come un gancio destro rifilato a tutto l’ambiente Inter. I gol dell’argentino, decisivo lo scorso anno per l’approdo in Champions, sono ovviamente mancanti. Il rendimento, una volta rientrato in gruppo, è drasticamente calato. I due fattori, oltre a ripercuotersi negativamente sulla stagione e l’umore di tutta la squadra, hanno colpito duramente il cartellino del giocatore. Vicino alla cessione, stando alle numerosi voci sul proprio conto, Maurito potrebbe non valere più una fortuna per i nerazzurri.

Secondo TuttoSport, infatti, la dirigenza interista starebbe cercando il giusto compromesso per vederlo senza rimetterci o perdere la possibilità di guadagnarci il giusto. Con il benestare arrivato anche da Conte, le uniche due strade per evitare la svalutazione del cartellino, sarebbero uno scambio o una contropartita seguita da un conguaglio in favore dell’Inter. Facile pensare alla Juve e al tanto discusso affare con Dybala. In questo caso, però, la volontà di Paratici sarebbe quella di vendere l’argentino all’estero e presentarsi davanti ai nerazzurri con un’offerta di circa 50-55 milioni per Icardi. Così facendo, il club milanese si vedrebbe dimezzata la clausola rescissoria attualmente presente sul contratto. In alternativa, il giornale torinese, parla di Thomas dell’Atletico Madrid, profilo adatto a Conte. Inserendo Maurito e un conguaglio, l’affare potrebbe anche decollare per poi virare su Dzeko per l’attacco, altro nome ben visto dall’ex c.t. della nazionale.

Verso Napoli-Inter, capitolo infortunati: de Vrij verso il recupero, Politano gestito con cautela

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy