TS – Inter e Icardi, sarà divorzio: Maurito però passa la patata bollente al club. La valutazione crolla, Juventus in pole

TS – Inter e Icardi, sarà divorzio: Maurito però passa la patata bollente al club. La valutazione crolla, Juventus in pole

L’attaccante argentino vuole che sia il club a prendere una posizione netta e a renderla pubblica: chi la spunterà?

di Raffaele Caruso

Anche Tuttosport dedica ampio spazio stamani al futuro di Mauro Icardi: secondo quanto riportato dal quotidiano torinese, anche se oggi non si può stabilire con assoluta esattezza dove giocherà Maurito il prossimo anno, sembra ormai certo che il numero 9 argentino lasci l’Inter.

Anche se non sarà facile così come sembra perché si dovrà trovare l’acquirente giusto ma sopratutto l’intesa giusta in termini economici con la dirigenza nerazzurra: le parole di Wanda Nara, le scelte della dirigenza e le prese di posizione di Spalletti, dello spogliatoio ma anche di una buona parte della tifoseria spingono però verso questo tipo di soluzione. Icardi però vuole che sia il club ad uscire allo scoperto e ad ufficializzare un divorzio che sembra ormai alla finestra e insieme a Wanda Nara continueranno pubblicamente a dichiarare di non voler lasciare Milano.

Quanto costa oggi Icardi? Il valore di 110 milioni della clausola ormai è un dolce ricordo visto che la valutazione oggi si attesta sui 70 milioni di euro. L’argentino vorrebbe rimanere in Italia e andrebbe volentieri alla Juventus, l’Inter chiede in cambio Dybala. Difficile la pista inglese, francese e tedesca. E quella spagnola? Il Real sembra aver puntato con decisione a Jovic, in corsa rimarrebbe solo l’Atletico Madrid.

GdS – Il Psg supera l’Atletico Madrid nella corsa per Icardi: è lui il dopo Cavani. Ecco la richiesta dell’Inter

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy