TS – Mercato di gennaio, ecco lo scenario nerazzurro: niente super colpi, si cerca il Rafinha-bis per l’Europa

TS – Mercato di gennaio, ecco lo scenario nerazzurro: niente super colpi, si cerca il Rafinha-bis per l’Europa

La dirigenza nerazzurra è chiamata fino a giugno a non aggravare il bilancio con operazioni onerose

di Raffaele Caruso

Cosa bisogna aspettarsi dall’Inter durante la finestra di mercato di gennaio? I tifosi nerazzurri dovranno pazientare un po’: nella sessione invernale non ci saranno operazioni pirotecniche. I fuochi d’artificio sono previsti da luglio in poi, visto che, come confermato prima da Ausilio e poi da Spalletti, l’Inter è uscita finalmente dal Settlement Agreement.

Come riportato da Tuttosport, fino ad allora l’Inter dovrà mantenere il più possibile un equilibrio economico, anche se comunque anche in futuro bisognerà rimanere dentro determinati parametri. A gennaio così l’Inter difficilmente farà operazioni di peso, come già accaduto dodici mesi fa quando a Milano arrivarono Lisandro Lopez e soprattutto Rafinha.

Operazioni chiuse con il prestito e per questo non è da escludere che l’Inter possa farne altro, soprattutto per la zona centrale del campo visto che in Champions Spalletti ha potuto contare solo su Brozovic e Borja Valero nell’ultima gara disputata contro il Psv. Prendendo un giocatore con diritto di riscatto, l’Inter infatti lo potrebbe inserire nell’elenco per l’Europa League che partirà il 14 febbraio.

ESCLUSIVA – Agente Tchouameni: “Inter? Lo vogliono in tanti, anche in Italia. Diventerà un top player”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

IL BALLO SCATENATO DI JURGEN KLOPP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy