Mercato – L’Inter ha due carte per Verdi: obiettivo caldo anche senza Champions

Mercato – L’Inter ha due carte per Verdi: obiettivo caldo anche senza Champions

La valutazione del Bologna parte dai 22 milioni di euro messi sul piatto dal Napoli a gennaio. In corsa c’è anche la Roma

di Lorenzo Polimanti, @oldpoli

Simone Verdi è un obiettivo molto caldo per l’Inter, con o senza la qualificazione alla prossima Champions League. Lo assicura il Corriere dello Sport, secondo cui la dirigenza nerazzurra avrebbe individuato nel jolly offensivo del Bologna l’elemento ideale per innalzare il tasso tecnico dell’attacco e garantire più alternative ad un reparto dove al momento dietro ai titolarissimi si fa un po’ fatica. Dopo il no al Napoli di gennaio, su Verdi ora ci sono anche la Roma e, appunto, l’Inter che sta già lavorando all’affare. Rispetto alle difficoltà economiche di gennaio, il discorso per la società interista potrebbe cambiare in estate grazie anche all’inserimento di alcune contropartite nella trattativa.

Troppi, infatti, i 22 milioni di euro da cui parte il Bologna (cifra per la quale si era accordata col Napoli a gennaio). Il piano dell’Inter conta di abbassare la parte cash con la cessione del giovane Andrea Pinamonti e l’operazione in collaborazione per il portiere Andriy Lunin, che come già raccontato potrebbe sbarcare a Bologna uno o due anni prima di approdare all’Inter. Su Verdi restano comunque le insidie delle big italiane, oltre che di Siviglia e Leicester, con il diretto interessato che non scarta un’avventura all’estero dopo la positiva esperienza all’Eibar. L’Inter però lo attira parecchio e l’accordo per il contratto sembra tutt’altro che difficile da raggiungere.

Atalanta-Inter, ultime di formazione: Spalletti con la sorpresa in attacco

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

LA TOP 10 DEI GOL DI PERISIC IN SERIE A

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy