Mercato – Perisic punto fermo, l’Inter chiede minimo 30 milioni

Mercato – Perisic punto fermo, l’Inter chiede minimo 30 milioni

Il croato è un punto fermo della rosa nerazzurra e l’Inter lo cederà soltanto davanti ad un’offerta da capogiro

Il futuro di Ivan Perisic è al centro delle voci di mercato di questi giorni. L’Inter è decisa a puntare sul giocatore voluto da Roberto Mancini e nel corso della stagione è diventato un punto fermo della rosa nerazzurra. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’Inter si priverà del giocatore soltanto davanti ad un’offerta di minimo 30 milioni che permetterà alla società di reinvestire su altri giocatori. Le parole della rosea sono chiare: “Ivan è ben saldo dentro la lista degli incedibili-Inter, ma si sa: sono le offerte che decretano i movimenti di mercato dei giocatori, di pari passo con le volontà degli interessati. La Champions quasi svanita potrebbe mettere ancor più in difficoltà il club di Thohir nel caso in cui dovessero arrivare proposte più o meno folli. Dalla Premier e non solo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy