PUNTO MERCATO – Paulinho sempre più verso l’Europa. Sullo scambio Alvarez-Walcott…

PUNTO MERCATO – Paulinho sempre più verso l’Europa. Sullo scambio Alvarez-Walcott…

Commenta per primo!

di Federico Russo

A due giorni dal derby, tutti i tifosi saranno concentrati solamente su quell’evento molto importante per gli interisti. La dirigenza però, non sta con le mani in mano e infatti sta già programmando i colpi da fare durante la sessione invernale del mercato. Ecco quindi un riassunto di tutte le possibili trattative:

UN PAULINHO EUROPEO ? Lo sanno tutti ormai che l’obiettivo numero 1 del mercato interista è Paulinho, centrocampista centrale del Corinthians. Il brasiliano classe ’88 era già stato vicino al trasferimento quest’estate, quando però lo stesso giocatore bloccò il tutto: decise infatti di rimanere altri 6 mesi per poter disputare il Mondiale per Club a Dicembre. La scorsa settimana il giocatore aprì ad un suo trasferimento in nerazzurro e, sempre in questi giorni, la società carioca disse che prima o poi dovrà cedere Paulinho ad una squadra europea. Il brasiliano farebbe molto comodo al centrocampo di Stramaccioni che ha bisogni di rinforzi visti gli impegni ravvicinati tra campionato e Europa League. I presupposti affinché la trattativa vada a buon fine ci sono tutti, adesso bisogna solamente aspettare che accada qualcosa di concreto.

ASSE MILANO-LONDRA ? L’unico giocatore presente nella rosa dell’Inter che ancora non ha espresso quello che può essere il suo vero valore è Ricky Alvarez. Dopo averlo pagato ben 12 milioni soltanto un anno fa, la dirigenza si è un po’ stufata di aspettarlo e sembrerebbe aver deciso di volerlo cedere o, quantomeno, di mandarlo in prestito in qualche squadra. Nella capitale britannica c’è un club in grado di saper valorizzare tutti i giovani di un certo livello: stiamo parlando dell’Arsenal. La squadra londinese ha dimostrato interesse verso Alvarez in varie occasioni e, per questo motivo, l’Inter sarebbe disposta a scambiarlo con un giocatore che con i Gunners sembra non trovare più spazio: Theo Walcott. L’attaccante inglese, il cui contratto scade nel Giugno 2013, ha già messo in mostra le sue doti ma ha fatto anche vedere di essere molto discontinuo, aspetto che non piace a Wenger. È molto difficile che si concretizzi questo scambio ma c’è un possibilità che può far ben sperare i tifosi interisti: qualora il giocatore dovesse rifiutare il rinnovo di contratto, la situazione si ribalterebbe a favore dell’Inter.

SCAMBIO TRA ARGENTINI ? Scambiare un difensore per un attaccante? Un azzardo, ma si può fare. L’Inter è sempre alla ricerca di un vice-Milito e pare aver trovato in German Denis l’uomo giusto. L’attaccante argentino potrebbe arrivare a Milano grazie ad uno scambio tra Inter e Atalanta: l’interista che si trasferirebbe a Bergamo è Matias Silvestre. Il difensore ha deluso le aspettative tant’è da esser scivolato in ultima posizione nelle gerarchie della difesa mentre Denis è sempre piaciuto agli uomini di mercato nerazzurri. A questo punto, qualora lo scambio dovesse andare a buon fine, l’Inter dovrebbe trovare un altro difensore per coprire il buco lasciato da Silvestre. Per una serie di motivi quindi, anche questa operazione è difficile che vada in porto ma si sa, nel calciomercato tutto può accadere.

Segui @FedericoRusso23

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy