Tecnica e tanta corsa: il regalo di Natale è sulle fasce

Tecnica e tanta corsa: il regalo di Natale è sulle fasce

di

Con il mercato di riparazione che incombe e l’aria natalizia che si respira in questi giorni, le voci ed i sogni di mercato si fanno sentire sempre di più ed i tifosi invocano qualche pezzo pregiato sotto l’albero nerazzurro.

Come i bambini che guardano incantati le vetrine dei negozi per scegliere il proprio regalo, i tifosi interisti si stropicciano gli occhi leggendo qua e la i vari giocatori che vengono continuamente accostati all’Inter sperando che il presidente Moratti si travesta da Babbo Natale. Sono tanti i nomi fatti nell’ultimo periodo, ma la linea comune che li unisce tutti sembra essere quella richiesta dal mister Ranieri: un giocatore di fascia, tecnico e che possa dare quella velocità che manca alla squadra nerazzurra.

Mentre il quotidiano “Il Giorno” parla di un sogno impossibile di nome Stewart Downing, ala sinistra del Liverpool valutato 16 milioni di euro, l’agente di Milos Krasic, Vlado Borozan, conferma la voce circolata negli ultimi giorni di un interessamento da parte della società interista nei confronti del serbo finito ai margini della rosa della Juventus.

Intanto da Brescia il ds delle rondinelle, Andrea Iaconi, fa sapere che l’Inter è sulle tracce di Juan Antonio che sta facendo benissimo in serie B, ma il nome più caldo nelle ultime ore è quello di Juan Manuel Vargas.

Sfumato quindi Eduardo Vargas, destinato ormai al Napoli, Branca sembra aver dirottato la propria attenzione sul peruviano di proprietà della Fiorentina. 28 anni, mancino potente, gran fisico, esperienza e tanta corsa.

Sarà lui il regalo di Natale o ci ritroveremo con il solito maglione della nonna?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy