Adriano, ma che combini? Ennesima fuga in Brasile. Avventura USA già finita?

Adriano, ma che combini? Ennesima fuga in Brasile. Avventura USA già finita?

Voci vicine all’ex Imperatore nerazzurro parlano di un feeling già finito col campionato statunitense. Ma il suo agente minimizza

adriano favelas

Doveva essere l’ennesimo tentativo di riscatto per Adriano Leite Ribeiro, al secolo semplicemente Adriano o, come lo avevano soprannominato i suoi fan, l’Imperatore. Il tentativo, dicevamo, è rimasto tale in quanto il centravanti brasiliano pare essere tornato in fretta e furia in Brasile scocciato, dicono alcune voci a lui vicine, dal mancato ingaggio di altri giocatori brasiliani da parte del Miami United e dalla pesante sconfitta patita per 5-0 all’esordio. Il suo agente Luca Menezes però minimizza: “Adriano chiede scusa ai tifosi, ma doveva andare in Brasile per risolvere problemi personali e ottenere il visto di entrata negli Usa per la fidanzata. Ma tornerà presto, e sarà in campo contro il Las Vegas”. A tal proposito, il contratto del calciatore prevede l’obbligo di scendere in campo in quella partita (per l’occasione è stato ingaggiato a gettone anche Ronaldinho), pena il pagamento di una salatissima multa. Ma con l’Imperatore non si può mai dar nulla per scontato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy