Altro che Donnarumma e Locatelli: da Eliakwu a Faraoni, ecco le giovani meteore nerazzurre

Altro che Donnarumma e Locatelli: da Eliakwu a Faraoni, ecco le giovani meteore nerazzurre

Il Milan si è reso protagonista di un grande inizio di campionato anche grazie ai giovanissimi Donnarumma e Locatelli. Anche in casa nerazzurra hanno esordito molti giovani, ma spesso si sono rivelati delle meteore: ecco i casi più famosi.

3 commenti

I giovani debuttanti, diventati delle meteore

Spesso in Italia si parla della scarsa attitudine degli allenatori nel lanciare in prima squadra calciatori giovani, consentendo loro di esplodere e di prendersi una maglia da titolare. In questa stagione il Milan di Montella ha rappresentato una novità in tal senso: i giovanissimi Donnarumma e Locatelli infatti, stanno avendo un ruolo da protagonisti assoluti, consentendo alla squadra rossonera di ottenere grandi risultati in queste prime nove giornate di campionato.

L’Inter dal canto suo, ha sempre dimostrato di dare molta importanza al settore giovanile, ma pochi dei giovani calciatori che hanno debuttato con la maglia nerazzurra si sono poi imposti ad alti livelli. E’ il caso ad esempio di Faraoni ed Eliakwu che oggi compiono rispettivamente 25 e 31 anni: i due calciatori hanno debuttato in prima squadra ancora giovanissimi, ma poi non sono riusciti ad affermarsi, finendo quasi nel dimenticatoio. Di casi simili ai due predetti ce ne sono molti, ripercorriamoli insieme in questa gallery:

<- SCORRI LE SCHEDE ->

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. staski68 - 1 mese fa

    certo che voi di gazzetta non avete altro da fare che buttare fango sull inter,parlate un pochino della partita di ieri sera dei baby fenomeni a genova !!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tmanage_912 - 1 mese fa

    Mancano Balotelli e Pandev, protagonisti del triplete, oltre a Santon che a 17 anni era già in campo in partite di Champions con la futura squadra campione.
    Mancano Gnoukoury, Sienna Miangue e molti altri che si sono poi imposti in altre squadre, come Bonucci, Duncan, Benassi ecc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. tmanage_360 - 1 mese fa

    Mancano Balotelli e Pandev che hanno vinto il triplete da protagonist, manca anche Santon, che in q

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy