Balotelli: “Il mio idolo è Ronaldo, il brasiliano. CR7 mi ha copiato l’esultanza. Sono un tipo fantasioso”

Balotelli: “Il mio idolo è Ronaldo, il brasiliano. CR7 mi ha copiato l’esultanza. Sono un tipo fantasioso”

Commenta per primo!

Mario Balotelli ha rilasciato un’insolita ed originale intervista ad un bambino di soli dieci anni, il giocatore ha parlato di sé, del Lipervool e risposto alla domanda sul quale fosse il suo idolo da ragazzino: ?A 10 anni il mio giocatore preferito era Ronaldo, Ronaldo il brasiliano?. Naturalmente non Cristiano, sul quale il numero 45 si è comunque espresso: ?Dici che mi ha copiato l’esultanza?  Ah credo di sì, ma dovreste chiederlo a lui. Tra lui e Messi? Scelgo lui?.

Ma che tipo è Balotelli? Come riportato dai colleghi di Fcinter1908, l’ex giocatore nerazzurro ha risposto così: ?Fantasioso, se mi chiedi di descrivermi in una parola. Sono un giocatore a cui piace giocare a calcio?.

?Liverpool? Io sto bene, mi piace il club, adoro i tifosi, ma quando arrivi in un posto nuovo devi adattarti. Mi serve tempo. Se mi piace il coro ?Mario magnifico, Mario fantastico? che i tifosi del Liverpool mi cantano? Certo, mi piace molto. Consigli? Non ho una cosa che conta di più nella vita. I consigli migliori li ho avuti dalla mia famiglia, da mia madre, da mio padre e da Mino (Raiola). Se devo dare un consiglio a chi vuole diventare un calciatore? Non deve interessarsi al mondo che ruota intorno al calcio, deve pensare solo al campo?. 

Leggi anche: MERCATO ? L’AGENTE DI DUDA CONFERMA L’INTERESSE NERAZZURRO: ?SI, HO PARLATO CON L’INTER E??

Leggi anche: MERCATO ? FELIPE MELO, SI ALL’INTER: ?TORNEREI IN ITALIA, MI PIACEREBBE LAVORARE ANCORA CON MANCINI?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy