Berti: “L’Inter scelga in fretta il prossimo allenatore. Quella di Ausilio è un’autoesclusione”

Berti: “L’Inter scelga in fretta il prossimo allenatore. Quella di Ausilio è un’autoesclusione”

L’ex nerazzurro dice la sua sul futuro prossimo dell’Inter

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport in occasione di una partita di beneficenza per i terremotati del Centro Italia, l’ex nerazzurro Nicola Berti ha commentato le recenti esternazioni di Piero Ausilio: “Per me forse è un’autoesclusione. L’Inter ha preso Walter Sabatini, avrà carta bianca sul mercato. Ma prima serve trovare un allenatore: si parla di Antonio Conte e Luciano Spalletti, penso siano soluzioni giuste ma va presa una decisione in fretta perché bisogna fare campagna acquisti. Ci sono 4-5 giocatori che vogliono andare, se si aspettano settimane si rischia di partire in ritardo per la prossima stagione. Bisogna decidere immediatamente l’allenatore, che poi col direttore sportivo debba avere carta bianca. Suning ha voglia di investire, ma bisogna essere veloci”.

Tra i due, però, qual è il migliore:”Conte vince i campionati, Spalletti in due anni ci porta in Champions. La spiego così”.

Infine, una semplice battuta sulla Juventus: “Auguroni…”.

SANTON, GOL DOPO UN SUPER SLALOM IN ALLENAMENTO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy