Colonnese: “Juventus-Inter ’98 cambiò un’intera stagione. Baggio il più grande di tutti, domenica il Napoli rischia tanto”

Colonnese: “Juventus-Inter ’98 cambiò un’intera stagione. Baggio il più grande di tutti, domenica il Napoli rischia tanto”

Queste le parole dell’ex difensore italiano rilasciate al sito internet partenopeo

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Intervistato da Calcionapoli24.it l’ex calciatore di Inter e Napoli Francesco Colonnese ha commentato il proprio passato a tinte nerazzurre.

IL NERAZZURRO PIÙ GRANDE – Roberto Baggio, come uomo. Oltre ad essere un grande calciatore aveva una semplicità e una umiltà davvero impressionanti. Nel calcio si impara anche dai grandi uomini e lui faceva parte di questa categoria: era in grado di accettare anche la panchina per poi entrare in campo e dare tutto quello che aveva… Poi le qualità tecniche erano indiscutibili, ma quelle umane erano impressionanti“.

JUVENTUS-INTER 1998 – “C’era un rigore per noi evidente non visto, ribaltamento di fronte e penalty discutibile dato alla Juventus. Era la partita più importante della stagione. Fu un episodio gravissimo che costò la partita e forse anche lo scudetto, è vero che la Juve era in testa ma chissà cosa sarebbe potuto succedere in caso di una nostra vittoria. C’era questo grande rammarico. Alla fine la storia ci ha dato ragione ed a testimonianza di ciò c’è il fatto che si continui a parlare di questo episodio anche a distanza di anno”.

VAR – “Le polemiche sono le stesse, adesso gli arbitri possono commettere degli errori ma non è come prima. Non c’è più un qualcosa di prestabilito alle spalle, sembra tutto diverso ora”.

INTER-NAPOLI – “Rischia di più il Napoli, l’Inter non ha giocato il derby e non ha dalla sua un risultato negativo da smaltire. Discorso diverso invece per gli azzurri che devono rifarsi dal k.o. pesante contro la Roma e giocare a San Siro non è mai facile. Mancano tante partite, è vero, ma la Juve ha dimostrato negli anni che se inizia a scappare non la riprendi più… Per questo gli azzurri non possono sbagliare”.

Leggi anche–> Lautaro Martinez: un soprannome, un destino. L’Inter lo aspetta!

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

FIGO CONSIGLIA ICARDI: “RIMANGA, L’INTER E’ UN GRANDE CLUB”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy