Condò: “Mancini non è uno che molla. All’Inter serve un regista”

Condò: “Mancini non è uno che molla. All’Inter serve un regista”

Le parole di Paolo Condò sul futuro di Roberto Mancini e la sua permanenza all’Inter.

mancini mazzarri

Paolo Condò, negli studi di Sky Sport, parla del futuro di Roberto Mancini e della sua permanenza all’Inter: “Conosco Mancini e non è il tipo che molla. Non può essere soddisfatto del quarto posto, nonostante i netti miglioramenti rispetto alla passata stagione. All’Inter serve un regista di qualità come Biglia. Penso che nella prossima stagione si potranno vedere Kondogbia e Jovetic con maggior continuità, dopo gli sprazzi di quest’anno“.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy