Italia, Ventura: “Complimenti a Eder e Gagliardini. Possiamo fare cose buone”

Italia, Ventura: “Complimenti a Eder e Gagliardini. Possiamo fare cose buone”

Il C.T. vede dei miglioramenti nei suoi rispetto alle precedenti sfide, e si dice ottimista per i playoff

Commenta per primo!

Gian Piero Ventura può tirare un sospiro di sollievo ora che la nazionale è approdata ai playoff da testa di serie, anche se la prestazione dei suoi non è stata certamente esaltante. Nelle parole del C.T. una menzione speciale va a due nerazzurri: “Devo fare i complimenti a Eder, Gagliardini ed agli altri giocatori che, nonostante fossero in difficoltà dal punto di vista fisico a causa dello scarso spazio che trovano nei club, hanno sopperito con il loro modo di stare giusto in campo. Una volta arrivavano giocatori in blocchi, anche 9 da una sola squadra, oggi me ne arrivano due da squadre che giocano in modo opposto fra loro”.

In vista delle prossime sfide il tecnico si dice ottimista: “Questa Italia non è da Mondiale, ma sta lavorando per diventarlo. Sono stato sempre fiducioso, anche quando le cose non sono andate bene. Lo sono ora a maggior ragione che le cose sembrano meno drammatiche. Possiamo fare cose buone, ma ci vuole il tempo di poterlo fare. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo e ora sono fiducioso per i playoff”.

Sul gioco espresso Ventura non è contrariato: “E’ stato fatto un piccolo passo avanti. Ci manca ancora qualcosa in termini di personalità, abbiamo buttato via molti palloni. Il 90% delle azioni offensive dell’Albania sono nate grazie a nostri regali, banali e facilmente evitabili.”

Riguardo al gol del nerazzurro Candreva infine, al quale non ha mostrato alcuna esultanza, si spiega così: “Non ho esultato perchè mi sembrava giusto essere in vantaggio, viste le incredibili occasioni che abbiamo avuto. Dentro di me ero contento però, soprattutto per i ragazzi che ci mettono grande disponibilità”

INTER-MILAN SI AVVICINA: CON SABRINA HAMMAMI IL DERBY DIVENTA…HOT!

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy