Non solo Inter: il Suning di Jindong potrebbe rilevare anche lo Stellar Group di Barnett

Non solo Inter: il Suning di Jindong potrebbe rilevare anche lo Stellar Group di Barnett

Il colosso cinese che sta trattando per acquisire le quote del club di Thohir sarebbe anche interessato all’agenzia che gestisce Bale

annuncio suning

Il Suning Commerce Group procede spedito e, avanzando nel suo ingresso nel mondo del calcio, ha intenzione di acquisire anche l’agenzia di servizi ai calciatori Stellar. Secondo quanto riportato da Reuters, infatti, oltre al colosso cinese di Jindong che sarebbe in pole position, ci sarebbero altri tre investitori interessati: Rastar (produttrice di modellini di auto che possiede già la maggioranza dell’Espanyol), il gruppo Evergrande e una cordata privata di investitori. Il prezzo dell’agenzia di proprietà di David Manasseh e Jonathan Barnett si attesta intorno ai 900 milioni di yuan (circa 125 milioni di euro). L’accelerata sull’affare è stata data dal recente incontro in Cina tra Barnett e i potenziali acquirenti. Secondo Forbes si tratta della decima agenzia sportiva nel 2015, con 143 clienti e un valore complessivo dei contratti per 439 milioni di dollari.

Lo Stellar Group di Barnett è stato protagonista del trasferimento di Gareth Bale dal Tottenham al Real Madrid per la bellezza di 100,7 milioni di euro. Inoltre, l’agenzia di intermediatori ha attirato alcune polemiche e sospetti su di sé per alcune operazioni relative a TPO e TPI, l’ultima delle quali riguardante Jonathan Calleri, ex attaccante del Boca Juniors ora al San Paolo (e seguito a lungo anche dall’Inter).
Tra i giocatori controllati dallo Stellar figurano anche il portiere del Manchester City Joe Hart, il terzino del Manchester United Luke Shaw e il centrocampista del Leicester Danny Drinkwater.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy