Recoba: “Gol preferito con l’Inter? Quello contro la Sampdoria. Mancini recluta talenti”

Recoba: “Gol preferito con l’Inter? Quello contro la Sampdoria. Mancini recluta talenti”

Nel giorno del suo ritiro dal calcio giocato, Alvaro Recoba ha raccontato anche la sua esperienza all’Inter

intervista recoba

Alvaro Recoba, nel giorno del suo addio al calcio giocato, in conferenza a Montevideo, ha parlato ai microfoni di Inter Channel: “Il mio gol preferito con l’Inter è quello contro la Sampdoria, dove rimontammo negli ultimi minuti. E’ stata un’emozione indescrivibile, quasi come la doppietta all’esordio, quando tutti si aspettavano Ronaldo. Non posso dire quale sia stato il miglior compagno di squadra, ne ho avuti talmente tanti forti al mio fianco che farei un dispiacere a qualcuno scegliendone solo uno. Ho avuto la fortuna di giocare con tanti fuoriclasse e ne sarà sempre grato. Sono sempre stato felice durante la mia carriera perchè ho lavorato facendo il mio hobby e il mio obiettivo era divertire la gente“.

Non ho nessun rimpianto se non ho reso come qualcuno dice che avrei potuto, sono errori che rimangono come esperienza, ma senza rimpianti. Appena parlo di Calciopoli tirano fuori il discorso del passaporto, ma non c’entra. Quelle situazioni hanno cambiato la storia della Serie A. Il calcio italiano adesso è un po’ sceso: bisogna rischiare di più sugli ingaggi e sul valore dei calciatori. Ci sono squadre con più soldi, ma l’Inter con Mancini in panchina ha un’arma in più perchè è un grande reclutatore di talenti e questo fa bene alla squadra“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy