Sirigu: “La Champions non è fondamentale. Voglio una squadra che mi voglia davvero”

Sirigu: “La Champions non è fondamentale. Voglio una squadra che mi voglia davvero”

Salvatore Sirigu parla del suo futuro. Il calciatore è visto come possibile sostituto di Handanovic.

intervista sirigu

Molti lo vedono come il sostituto di Samir Handanovic, ma Salvatore Sirigu ancora non conosce il suo futuro e ne ha parlato a La Gazzetta dello Sport: “Mi restano due anni di contratto e dipende anche dal club che deve dirmi chiaramente se chiudiamo qui o se ci sarà una concorrenza vera, anche se stenterei a crederci. Non ci saranno problemi per trovare una soluzione condivisa. Non voglio vivere un’altra annata simile. Il mercato dei portieri non è semplice, sono pronto a valutare progetti seri, anche in prestito, ma da squadra che mi vogliono sul serio. La Champions League non è fondamentale, anche se mi è mancata molto“.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy