Stirpe: “Non saremo la Cenerentola al San Siro. Magari vinciamo”

Stirpe: “Non saremo la Cenerentola al San Siro. Magari vinciamo”

intervista stirpe

In vista di Inter-Frosinone, Maurizio Stirpe, presidente della squadra romana, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport: “Non ci sentiamo la Cenerentola alla Scala del calcio, faremo la nostra partita cercando di ottenere un risultato positivo e ci godremo una serata speciale. In 100 anni di storia non avevamo mai affrtontato l’Inter. Questo gruppo ha raggiunto tanti traguardi incredibili in soli due anni. Siamo passati dalla Lega Pro alla Serie A, avendo quasi sempre gli stessi calciatori. Nessuno si sarebbe immaginato un risultato simile“.

Giocheremo nello stadio che fino a poco tempo fa guardavamo in televisione. L’Inter è una squadra molto solida, lo dimostrano le 7 vittorie per 1-0, ma noi faremo la nostra gara. Non firmo per nessun risultato, partiamo dallo 0-0. Abbiamo già ottenuto un 1-1 in trasferta con la Juve, magari stavolta vinciamo. Dobbiamo sempre sperare, anche di incrementare il feeling con l’Inter. Per Manaj c’è stata già una chiacchierata tra direttori sportivi“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy