Italia-Polonia, Chiesa predica nel deserto: futuro in azzurro garantito, e la Fiorentina?

Italia-Polonia, Chiesa predica nel deserto: futuro in azzurro garantito, e la Fiorentina?

Prova da leader per il 20enne della Fiorentina, al quale ora non si può negare una maglia da titolare

di Simone Frizza, @simon29_

L’Italia di Mancini stenta a decollare, ma nella mediocrità generale spunta una luce viva: Federico Chiesa. Il talento della Fiorentina, per distacco il migliore in campo degli azzurri, prende in mano la squadra e tenta di trascinarla come meglio può, dopo essere entrato in campo al posto di Insigne. È lo stesso Chiesa a procurarsi il rigore poi trasformato da Jorginho per l’1-1, grazie ad un inserimento alle spalle della difesa che costringe Błaszczykowski al fallo.

Per quanto riguarda il futuro, però, le idee sono chiare. Per l’Italia Federico non può che essere un titolare, mentre la maglia della Fiorentina potrebbe iniziare a stargli stretta: il 20enne sembra essere intenzionato a voler completare il proprio percorso di maturazione tecnico-tattico nella squadra ad oggi in mano a Pioli, ma Inter e Juventus, come scrive La Gazzetta dello Sport, hanno da tempo messo gli occhi su di lui e potrebbero tentare presto l’assalto.

LEGGI ANCHE – Inter-Icardi, si lavora al rinnovo senza fretta: le cifre

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

BOATENG-MATRI, GARA DI ROVESCIATE IN ALLENAMENTO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy