Italia, niente Mondiale: solo 0 a 0 con la Svezia. Candreva in campo 90 minuti

Italia, niente Mondiale: solo 0 a 0 con la Svezia. Candreva in campo 90 minuti

Nonostante una buona prova, la Nazionale di Ventura non riesce a sbloccare il match: addio Mondiale

Commenta per primo!

La Nazionale di Ventura non ce la fa. Con la Svezia, nonostante una partita a senso unico fin dal primo minuto, è solo 0 a 0. Fra gli interisti che Ventura aveva chiamato per la sfida il solo Candreva è stato utilizzato: partito titolare e rimasto in campo fino alla fine, per lui la solita prova di grande generosità sulla fascia.

Il primo tempo è stato un crescendo per la squadra di Ventura. Come prevedibile la Svezia ha puntato su una buona organizzazione di squadra e sulle ripartenze, ma con il passare dei minuti gli azzurri hanno trovato sempre più spazio per provare a portarsi in vantaggio. Clamorose le occasioni capitate prima a Candreva (tiro alto da pochi metri) e poi ad Immobile solo davanti al portiere, con conseguente salvataggio quasi sulla linea. Nel secondo tempo il canovaccio è sempre lo stesso: Svezia rintanata nella propria metà campo, e Italia che attacca a testa bassa. Florenzi, Immobile e una traversa colpita da Lustig nella propria porta fanno tremare a più riprese la squadra ospite. I minuti passano e la Svezia fa fatica a contenere la pressione della squadra di Ventura: prima un tiro al volo del neoentrato El Shaarawy e poi un colpo di testa di Parolo nel finale fanno gridare al gol, che invece non arriva. Nel recupero ci prova Jorginho: fuori di poco. Da segnalare, ancora una volta, un arbitraggio alquanto rivedibile, con episodi dubbi nelle due aree di rigore da ambo le parti.

E’ pareggio a reti bianche. Addio Mondiale, e probabilmente addio anche al C.T. Giampiero Ventura.

LEGGI ANCHE –> VERMAELEN: “PENTITO DI ESSERE RIMASTO AL BARCELLONA”. E ORA L’INTER…

LEGGI ANCHE –> IL TOTTENHAM SI INSERISCE NELLA CORSA A OYARZABAL

LA VITTORIA DI INTER FOREVER CONTRO LA CHINESE ALL STAR LEGENDS

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy