Kovacic: “Restare al Real? Vediamo.” Il club è stizzito, si rischia il braccio di ferro?

Kovacic: “Restare al Real? Vediamo.” Il club è stizzito, si rischia il braccio di ferro?

Il croato vorrebbe giocare con più continuità

di Simone Tortoriello, @simonzibon

Come si è ormai capito da un po’ di tempo, il centrocampista croato Mateo Kovacic vuole lasciare il Real Madrid per trovare più continuità. Anche dopo la qualificazione in semifinale del Mondiale con la sua Croazia, alla domanda sul suo futuro Kovacic è sembrato molto vago, liquidando la domanda sulla sua permanenza a Madrid con un “Vediamo.”

L’atteggiamento non è piaciuto molto ai vertici del club madrileno, che non ha assolutamente intenzione di perdere il calciatore, a meno che non arrivi un’offerta irrinunciabile, come accaduto lo scorso anno per Morata, passato al Chelsea per 80 mln.

Il centrocampista ex Inter però vorrebbe giocare di più, e quindi spinge per la cessione. L’ostacolo principale adesso è la volontà del club, che vorrebbe trattenerlo, avvalendosi della clausola rescissoria altissima da 500 milioni di euro, e di un contratto fino al 2021.

LEGGI ANCHE – RAFINHA, TORNA IN SCENA L’INTER?

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI CARICA I TIFOSI: “RIPARTIAMO, CERTI DEL VOSTRO AFFETTO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy