Mancini: “Voglio essere un ct perbene e portare l’Italia sul tetto del mondo”

Mancini: “Voglio essere un ct perbene e portare l’Italia sul tetto del mondo”

L’ex tecnico dello Zenit San Pietroburgo si è presentato così nelle vesti di nuovo ct degli azzurri

di Pamela Rossi, @PamRossiPR

“Il mio rapporto con la Nazionale è durato tantissimo, credo di essere stato l’unico ad avere come tecnici Bearzot, Vicini e Sacchi. Un periodo non fortunatissimo, ma sono stato tanti anni a Coverciano. Purtroppo non abbiamo vinto né Mondiale né Europeo, ci siamo andati vicini. Vorrei essere un ct perbene, vorrei portare l’Italia sul tetto del Mondo e d’Europa”. Queste le parole di Roberto Mancini nella conferenza stampa di presentazione dal nuovo ct della Nazionale Italiana.

L’ex tecnico dello Zenit San Pietroburgo, dopo il rientro in Italia, ha messo nero su bianco l’accordo con la Figc. Il commissario straordinario Fabbricini ha dichiarato: ”Ha voluto questa panchina per suggellare una grande carriera”. Il 22 maggio primo raduno a Coverciano per preparare le amichevoli con Arabia Saudita, Francia e Olanda.

LEGGI ANCHE – Asamoah è dell’Inter! Visite mediche in corso, ecco i dettagli

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

INCREDIBILE IN BRASILE: PORTIERE AL CELLULARE DURANTE LA PARTITA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy