Medel si presenta: “Tante offerte, ma ho scelto di venire qui. Ora sono meno aggressivo”

Medel si presenta: “Tante offerte, ma ho scelto di venire qui. Ora sono meno aggressivo”

Il cileno si è presentato al Besiktas con queste parole in conferenza stampa

Commenta per primo!

Dopo l’arrivo degli annunci ufficiali, è tempo di presentazioni per Gary Medel al Besiktas: il cileno, infatti, ha sostenuto la canonica conferenza stampa di presentazione nella quale ha parlato al fianco del presidente dei bianconeri Fikret Orman.

Queste le sue parole: “Il Besiktas è un club in costante sviluppo: avevo molte offerte, tra cui quella del Boca Juniors, ma ho scelto di venire qui: ho visto la gara di Supercoppa turca sabato scorso, e non avevo mai assistito a un’altra gara del genere. Son venuto qui per vincere insieme a questa famiglia. Il mio ruolo? Gioco sia a centrocampo che in difesa, un po’ in tutte le posizioni, e mi sento a mio agio in ogni dove. Come disse Bielsa, sono aggressivo in campo, ma adesso ho più esperienza e prendo meno cartellini. Perché il numero 12? in quanto è il numero che rappresenta i tifosi”.

Infine, una battuta anche su un altro ex nerazzurro, Felipe Melo: “Lui è un mio vecchio amico, spero di ripercorrere le sue tracce qui in Turchia”.

ANCHE MEDEL SI UNISCE AL “COME TO BESIKTAS”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy