M’Vila non chiude le porte all’Inter ed intanto si fa arrestare

M’Vila non chiude le porte all’Inter ed intanto si fa arrestare

Commenta per primo!

Mentre nei giorni scorsi sembrava essere ormai ad un passo dal vestire la maglia dell’Arsenal, il giovane centrocampista del Rennes, Yann M’Vila, torna a parlare del suo futuro e non chiude le porte ad altri scenari di mercato. “Si parla di Inter, Arsenal ed altre squadre. Sicuramente fa piacere essere accostati a questi club, ma per il momento non c’è nulla di concreto e deciderò il mio futuro a fine stagione” queste le parole del giocatore riportate da FCInterNews.it.

Ma le vicende di mercato del francese non sono le uniche a riempire le prime pagine. Dopo le due prostitute finite in manette per averlo derubato a marzo e l’incidente stradale sfociato poi in rissa con un ristoratore nel gennaio del 2010, il 21enne di Amiens è stato arrestato con l’accusa di aver colpito un 17enne nella propria abitazione ed è stato rilasciato nella giornata di ieri.

Grande giocatore in campo ed una vita molto movimentata fuori dal rettangolo verde: un nuovo Balotelli per l’Inter?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy