Osvaldo rinasce da cantante, il rock è al centro della sua nuova vita

Osvaldo rinasce da cantante, il rock è al centro della sua nuova vita

Dopo essersi ritirato dal calcio giocato nel 2016 con il Boca Juniors, l’argentino naturalizzato italiano è “passato” ai Barrio Viejo

di Paolo Messina

Ex Inter in giro per il mondo del calcio, ma anche no. Pablo Daniel Osvaldo ha cambiato completamente vita passando dal pallone ad un microfono. Nessun lavoro da opinionista, il nuovo impegno dell’ex attaccante è il canto. I Barrio Viejo hanno messo a segno un colpo di spessore per il “reparto offensivo”: l’italo argentino è il frontman della band spagnola.

La peculiare notizia arriva direttamente dal giornale inglese The Sun. Il quotidiano  riporta delle dichiarazioni di Osvaldo riguardando il mondo pallonaro: “Nel calcio c’erano troppe regole e a me piace essere libero”. Il rock, effettivamente, non ha né arbitri né Var. Il calcio ha caratterizzato la vita dell’attaccante fino ai 30 anni con parentesi di spessore in Italia nelle fila di tre big come Inter, Juve e Roma, ma anche Fiorentina, Atalanta e Bologna. In particolare, con la Beneamata ha disputato 19 partite e segnato 7 gol. Nel 2016 ha appeso le scarpe al chiodo nel Boca Juniors.

Naturalizzato italiano, Osvaldo ha indossato la maglia azzurra nell’era Prandelli per 14 volte, andando a segno in 4 occasioni. “Senza calcio mi sento mi sento più leggero” – continua Osvaldo al The Sun -. La vita è fatta di passioni e inseguire i propri sogni lasciando andare una situazione apparentemente più stabile sembra follia, ma in realtà è da apprezzare. Magari sentiremo ancora parlare di Osvaldo grazie ad suo successo musicale che, perché no, racconta il mondo del calcio da un punto di vista diverso.

LEGGI ANCHE ->  Mercato – In Spagna non hanno dubbi: Rafinha verrà ceduto a tutti i costi nel prossimo mercato invernale

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

BRASILE, IL PORTIERE EVERSON PORTA IN VANTAGGIO IL CEARA’ CONTRO IL CORINTHIANS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy