Premier League, esordio da incubo per Conte: Chelsea sconfitto dal Burnley

Premier League, esordio da incubo per Conte: Chelsea sconfitto dal Burnley

La prima giornata di Premier League regala subito una sorpresa: i campioni in carica escono sconfitti da Stamford Bridge, i tre punti vanno al Burnley

Commenta per primo!

Esordio da incubo per Antonio Conte: il suo Chelsea, campione in carica, all’esordio stagionale in Premier League è stato sconfitto per 3-2 dal Burnley, squadra che ha chiuso la scorsa stagione al 17° posto. Gara iniziata subito in salita per i Blues per l’espulsione del capitano Gary Cahill dopo appena 14 minuti di gioco. Al 24′ la rete degli ospiti firmata da Vokes, che al 43′ si ripete siglando la doppietta personale. Nel mezzo, al minuto 39, la rete di Ward. Nel secondo tempo, al 68′ arriva la rete di Alvaro Morata, all’esordio in Premier League con la maglia della squadra di Stamford Bridge. Sul finire della gara arriva la seconda espulsione – quella di Fabregas – che lascia gli uomini di Conte in doppia inferiorità numerica.

Il Chelsea, però, non molla e trova il raddoppio con David Luiz a 2 minuti dal termine. Gli assalti finali vengono tutti respinti dalla difesa del Burnley.

Come rilevato da OptaPaolo, il Chelsea è la prima squadra campione in carica a subire tre gol alla prima giornata della Premier League.

SOLO POCHI MESI FA I TIFOSI BLUES REGALAVANO A CONTE UNA STANDING OVATION

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy