Punto Liga: Real imballato, Barcellona immutato

Punto Liga: Real imballato, Barcellona immutato

Commenta per primo!

Si riaprono le porte degli stadi spagnoli, i matador sono pronti, i tori imbizzarriti, la Liga 2012-2013 comincia. Anno nuovo, vita vecchia (o quasi) con il Barcellona che riparte con un nuovo allenatore (Tito Villanova) ma con una vecchia abitudine: rifilare manite agli avversari, in questo caso la Real Sociedad; il Real invece pareggia 1 a 1 contro un buon Valencia, se le cose andranno come l’anno scorso (quando fu una lotta a due fino all’ultimo punto) sono già due punti persi. Vincono Malaga, Siviglia, Maiorca, Betis, Deportivo, Rayo e Valladoid. UNA MANITA PER INIZIARE –  A.A.A. cercasi sostantivi, aggettivi, perifrasi ecc per descrivere l’ennesima manita blaugrana, bisogna pur fare qualcosa… i miei (esigui e parchi) lettori potrebbero annoiarsi. Scherzi a parte il Barcellona di Villanova inizia bene la corrida, giocando alla Guardiola e segnando sempre e comunque con il solito Messi che già parte con una doppietta. A sbloccare il risultato già al ‘9 del primo tempo, ci pensa Puyol con un colpo di testa su calcio d’angolo. Poi la Real Sociedad reagisce e segna in contropiede con Castro. Partita combattuta? Nemmeno per sogno, Messi decide di alzare il livello, sigla una doppietta, prima con un bel tiro nell’area di rigore, poi sfruttando al meglio un assist dell’oggi ispirato Tello, è il 3 a 1. Prima del thè (freddo) arriva il poker con Pedro, sempre servito da Tello. Il secondo tempo è pura accademia e si segnala solo per l’ovazione del Camp Nou per il rientrante e segnante (!!) David Villa, servito da Iniesta. Applausi. REAL STOP – Se nulla di nuovo sembra provenire da Atene, Sparta invece si ritrova già due punti dietro, colpa di un Real che è identico negli uomini (almeno per ora), ma non nel gioco: pari deludente per Mourinho the Only One. Eppure i tifosi già al ‘9 si spellavano le mani per il primo gol blanco nella Liga: splendia azione Di Maria-Ozil-CR7 e gol di Higuain;poi però il Real perde il ritmo e il Valencia lo castiga prima del riposo con Jonas. Nella ripresa il Real ci prova, mentre il Valencia amministra e si accontenta di un buon pari. Da rivedere LE ALTRE PARTITE – Un solo pareggio in questa prima e prolifica giornata di Liga: Levante-Atletico 1 a 1. Vince 1 a O il Malaga sul Celta Vigo, 2 a 1 fra Siviglia e Getafe e fra Maiorca e Espanyol, 2 a o fra Deportivo e Osasuna, 1 a o fra Rayo e Granada e fra Villadoid e Saragozza, danno spettacolo Ath.Bilbao e Betis 3 a 5 il risultato finale. Prossimo turno –  Ecco le partite della prossima giornata: Real Sociedad-Celta Vigo, Betis-Rayo, Espanyol-Saragozza, Malaga-Maiorca, Getafe-Real Madrid, Osasuna-Barcellona, Granada-Siviglia, Valencia-Deportivo, Valladoid-Levante e Atl.Madrid-Ath.Bilbao. Per concludere un saluto a voi lettori “spagnoli” e un benvenuti da Riccardo!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy