Russia 2018, la minaccia di Boris Johnson: “L’Inghilterra potrebbe boicottare il Mondiale”

Russia 2018, la minaccia di Boris Johnson: “L’Inghilterra potrebbe boicottare il Mondiale”

Forti critiche del politico inglese nei confronti dello stato russo

di Rinaldo Chiappini

Una clamorosa notizia potrebbe sconvolgere il Mondiale di Russia in programma nella prossima estate. Come riporta il Mirror la Nazionale Inglese potrebbe boicottare il Mondiale e rinunciare alla manifestazione. La causa di tutto ciò sarebbe il tentato avvelenamento di Sergei Skripal, ex spia russa, e di sua figlia: i due sono stati trovati in gravi condizioni in un centro commerciale. L’uomo ha raggiunto il Regno Unito alcuni anni fa in seguito ad uno scambio di spie tra la Russia e gli Stati Uniti.

Sulla vicenda si è esposto anche il politico inglese Boris Johnson, che ha così commentato: “Non sappiamo esattamente cosa sia successo a Salisbury, ma se dovesse essere come si sospetta sarebbe un altro crimine da collegare alla Russia. Se davvero Mosca fosse collegata alle condizioni di salute di Skripal sarebbe difficile vedere il Regno Unito e l’Inghilterra rappresentate nel prossimo Mondiale di Russia”.

La rinuncia dell’Inghilterra al Mondiale avrebbe davvero del clamoroso: se davvero dovesse esserci questa possibilità l’Italia sarebbe la prima Nazione a poter chiedere il ripescaggio, in quanto eliminata agli spareggi. Vedremo quali saranno gli sviluppi della vicenda.

Leggi anche: Julio Cesar promuove Handanovic

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SVELATE LE MAGLIE DELL’INTER 2018-19? ECCO LE ANTEPRIME

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy