Sacchi: “Inter e Milan uniche avversarie credibili della Juventus”

Sacchi: “Inter e Milan uniche avversarie credibili della Juventus”

Lo storico allenatore del Milan e della Nazionale ha commentato il futuro della Serie A citando i nerazzurri ed i rossoneri

intervista sacchi

Arrigo Sacchi, storico allenatore del Milan di Silvio Berlusconi e della Nazionale dell’Italia, ha commentato ai microfoni di Tuttomercatoweb Radio il futuro del nostro campionato, ormai uscito dal circolo delle grandi competizioni europee e destinato, a meno di clamorose sorprese, a non rialzarsi nell’immediato: “La Juventus fa da padrona in Italia da ormai 6 anni, vincendo sempre tutto quello che c’era da vincere. Ma non per questo è detto che non ci possano essere delle sorprese dalla prossima stagione. Come avversarie più credibili della società bianconera vedo solo le milanesi: l’Inter sta investendo molto con Suning per tornare ai vertici a breve, mentre il Milan rappresenta ancora un’incognita purtroppo. Vedo solo loro come antagoniste della Juventus. Roma Napoli? Vengono da buone stagioni, ma gli manca la storia. E non è un dettaglio da poco in questa ottica averla. La sconfitta contro il Real Madrid dei partenopei non è stata solo mancanza di esperienza: tra le due società c’è un divario tecnico enorme”.

I NUMERI DI SCHICK, OBIETTIVO DI MERCATO DELL’INTER

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy