Sarri: “Parole De Laurentiis? Nulla da replicare, mi spiace che sia stato tirato in ballo Spalletti per le sostituzioni”

Sarri: “Parole De Laurentiis? Nulla da replicare, mi spiace che sia stato tirato in ballo Spalletti per le sostituzioni”

Il tecnico del Napoli commenta anche le recenti parole del presidente partenopeo a margine del pareggio odierno contro il Torino

di Simone Frizza, @simon29_

È un Maurizio Sarri comunque soddisfatto della sua squadra, nonostante il pareggio che condanna i partenopei a consegnare lo Scudetto tra le mani della Juventus (+6 a 2 giornate dalla fine con una differenza reti sul +15 a favore dei bianconeri). Queste sono state le parole del tecnico toscano a Premium Sport: “Oggi è stata una partita stupenda, abbiamo commesso due errori madornali in difesa, ma abbiamo fatto bene. C’era il rischio di fare una gara senza grande determinazione perché la situazione scudetto era praticamente conclusa, invece io ho visto un Napoli pimpante, che ha palleggiato per tutta la partita. Forse questa di oggi è stata tra le migliori degli ultimi due mesi”.

Infine, un commento sulle parole del presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis: “Non ho nulla da replicare. Il presidente è la persona che mi ha fatto allenare la squadra per cui facevo il tifo da bambino: la più grande soddisfazione della mia vita. Mi dispiace se non è contento, ma io mi sento la coscienza a posto. Se sto riflettendo sul futuro? Non certo per le sue parole, se lui non è contento mi interessa fino ad un certo punto. Ci sono da fare delle valutazioni che vanno in altri campi. Tanto se resto ci saranno altre esternazioni così, fa parte dei ruoli, so che è così. Mi dispiace per Spalletti che è stato tirato in ballo per le sostituzioni fatte all’Inter (ride, ndr)”.

LEGGI ANCHE – Le pagelle di Udinese-Inter 0-4: super Rafinha, un solo bocciato

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

20 ANNI FA LA VITTORIA IN COPPA UEFA CONTRO LA LAZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy