Serena: “Derby? Inter favorita. Handanovic nella storia nerazzurra”

Serena: “Derby? Inter favorita. Handanovic nella storia nerazzurra”

L’ex attaccante di Inter e Milan dice la sua a proposito della partita di domenica

Commenta per primo!

Aldo Serena i derby li conosce bene. L’ex attaccante ha giocato sia nell’Inter, con cui ha collezionato 165 presenze e 56 gol, sia con il Milan, 30 presenze e 8 gol. Di derby dunque, ne ha visti molti, come racconta ai microfoni di TMW Radio: “Il derby che ricordo con più piacere è il primo che ho giocato con l’Inter: vincemmo 1-0 con gol di Oriali, io entrai nel finale e avendo 21 anni fu un’emozione unica. Quello che mi rammarica di più invece fu il 3-0 subito dal Milan di Sacchi nel 1989/90. Facemmo bene per 25 minuti ma poi crollammo”

Sulla partita di domenica, Serena vede favoriti i nerazzurri: “L’Inter è favorita a causa della classifica e delle prestazioni del reparto difensivo. Di certo mancano velocità ed intensità di manovra, ma è una squadra con una sua quadratura. Il Milan arriva da un periodo negativo e sfortunato. Ha giovani interessanti e di prospettiva, dunque servirebbe quel tempo che nelle grandi squadre non viene mai concesso. C’è fretta di avere risultati, e nel caso dei rossoneri è accentuata dal fatto che i risultati determineranno l’aspetto economico: non dovesse centrare la Champions sarebbe un bel problema”.

Un pensiero poi ai due portieri, Handanovic e Donnarumma: “Samir è già oltre i trent’anni, nel pieno della sua carriera, un giocatore d’esperienza. Finora non ha realizzato quanto avrebbe voluto: per lui manca il confronto con i palcoscenici della Champions, ma le parate che ha fatto finora sono già nella storia dell’Inter. Donnarumma invece è un talento che sta emergendo, destinato a sostituire Gigi Buffon quando quest’ultimo lascerà il calcio. Il suo livello non si discute”.

ZANETTI RACCONTA IL SUO#DERBYMILANO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy