Social – Da Altobelli un messaggio a Mancini: “L’Italia deve essere un punto di arrivo”

Social – Da Altobelli un messaggio a Mancini: “L’Italia deve essere un punto di arrivo”

Dal suo profilo Instagram un appello dell’ex centravanti dell’Inter e campione del mondo all’attuale Ct, accusato di aver provato troppi esperimenti

di stefanorisi

Continuano ad aleggiare molti dubbi e incertezze intorno alla nuova Italia di Roberto Mancini dopo i risultati ottenuti nella Nations League. Un pareggio sofferto con la Polonia, e una sconfitta, con una pessima prestazione, con il Portogallo non sono la dimostrazione di una nazionale in ripresa. Le domande che in molti si stanno facendo sono collegate agli esperimenti dell’ex allenatore di Inter e Manchester City, accusato di essere stato troppo “audace” nelle scelte di formazione.

Da Instagram rimbalza infatti un appello di un campione del mondo, ed ex centravanti dell’Inter, Alessandro Altobelli: “Ciao Roberto e’ piu dura di quello che pensavi,altri hanno rinunciato perche’ volevano la tavola gia apparecchiata tu no,anzi hai anche rinunciato ad ingaggi piu alti,pero’ in queste due partite con la Polonia e con il Portogallo hai cambiato,stravolto,moduli e giocatori,hai dato l’impressione di essere in difficolta’,hai voluto vedere in campo tutti I Giocatori da te convocati,Ti ricordo Bearzott,Vicini,la Nazionale deve essere un punto d’arrivo per tutti,non per fare esperimenti,hai chiesto Di far giocare piu Italiani,allora dai tu l’esempio!!!!Buona lavoro e sempre FORZA AZZURRI!!!”.

 

Schermata 2018-09-11 alle 17.45.22

 

LEGGI ANCHE: Gabigol: “Cuca l’uomo del mio rilancio. All’inizio mi ha messo fuori squadra, ma…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Nazionale: Balotelli-Insigne per la nuova Italia di Mancini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy