Trezeguet: “Scudetti 2005 e 2006 rimangono della Juventus. Inter? Nemmeno loro sentono proprio quel titolo!”

Trezeguet: “Scudetti 2005 e 2006 rimangono della Juventus. Inter? Nemmeno loro sentono proprio quel titolo!”

L’ex attaccante francese fu decisivo nella finale del mondiale di quell’anno, vinto poi dall’Italia

Nonostante siano passati ormai quasi 12 anni le scorie di Calciopoli continuano a farsi sentire. La sentenza della giustizia sportiva nell’estate 2006 revocò gli scudetti 2005 e 2006 alla Juventus, che venne per altro retrocessa in Serie B, ed il secondo dei due trofei venne assegnato all’Inter. A parlare dell’avvenimento è stato David Trezeguet ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: “Io mi sento ancora Campione d’Italia dentro di me. Quei trofei li riconosco come miei nonostante la decisione di revocarli alla Juventus. Quello che successe dietro alle quinte non ha nulla a che fare con quanto abbiamo fatto in campo: non avevamo bisogno dell’aiuto dell’arbitro per vincere, avevamo una formazione formidabile. Basta leggere i nomi dei giocatori. Per me nemmeno i giocatori dell’Inter si riconoscono come Campioni di quella stagione. Rimane un affare più burocratico che sportivo”.

LEGGI ANCHE – LA RISPOSTA DI MONTELLA ALLO SCAMBIO JOAO MARIO-CORREA

TUTTE LE INFO SULL’INTER: ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM DI PASSIONEINTER.COM

INTER, ECCO IL SUPER GOL DI RAMIRES CON LO JIANGSU SUNING

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy