Uefa, 4 posti fissi per l’Italia nella Champions del futuro

Uefa, 4 posti fissi per l’Italia nella Champions del futuro

Oltre al nostro paese, anche Spagna, Germania e Inghilterra potranno beneficiare dei 4 posti fissi

europa inter

La Uefa ha deciso: nella futura Champions ci saranno 4 posti fissi per le 4 grandi nazioni: “Un torneo sempre a 32 squadre, con 8 gruppi da 4, più vicino all’idea di Superlega – si legge sulla Gazzetta dello Sport -. Con 4 squadre fisse (senza passare dai playoff) per le 4 grandi nazioni (Spagna, Germania, Inghilterra e Italia). Nel quale il merito ‘storico’ per il 4° posto, idea non condivisa malgrado i club, è stato respinto. O meglio: andranno in Champions le prime 4, ma poi la storia conterà per la divisione degli utili“. Cambierà anche la suddivisione dei premi: “Champions ed Euroleague varranno 2,7 miliardi di euro l’anno. E ai club andrà una percentuale più alta di prima. Su queste basi si è arrivati a un accordo Uefa-club che passerà per un Esecutivo straordinario giovedì a Montecarlo. Anche se l’ok finale sarà il 15 settembre, nel primo Esecutivo con il nuovo presidente“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy