UFFICIALE – Il Como è stato venduto: alla guida un’ex conoscenza dell’Inter

UFFICIALE – Il Como è stato venduto: alla guida un’ex conoscenza dell’Inter

E’ ufficiale la cessione del Como, alla guida del club c’è una conoscenza dell’Inter che ha guidato i nerazzurri insieme a Erick Thohir

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER
intervista gandler

Ora è ufficiale, il Como 1907 è stato venduto. A dirigere il club lombardo sarà una vecchia conoscenza dell’Inter che ha affiancato Erick Thohir in una parte della sua esperienza in nerazzurro. Stiamo parlando di Michael Gandler, ex responsabile delle entrate della società di Corso Vittorio Emanuele, ora gestita dal gruppo Suning. La società che ha acquistato il Como è Sent Entertaiment che ha sede a Londra e ha collaborato anche con l’Inter e con il Borussia Dortmund.

Questo il comunicato ufficiale apparso sul comunicato del club: “Il Como 1907 riparte da SENT Entertainment Ltd, società di media e intrattenimento con sede nel Regno Unito. Da oggi l’azienda londinese, con un ampio portfolio nel settore della produzione video, è proprietaria della storica squadra di calcio che ha militato diversi anni in Serie A e che ha visto nascere talenti unici del panorama italiano come Gianluca Zambrotta e Stefano Borgonovo. Con questa operazione, SENT Entertainment Ltd vuole riportare stabilità economica e nuove risorse nel Club, superando i diversi momenti di difficoltà che avevano colpito la società dal 2004. Lavorando a stretto contatto con il Comune di Como, i partner locali e altri stakeholder chiave, sarà avviato un percorso strategico finalizzato a sviluppare una solida struttura aziendale e garantire al Como 1907 una sostenibilità finanziaria e investimenti mirati: nuove infrastrutture sportive, attenzione al Settore Giovanile, lo stadio e, naturalmente, la Prima Squadra. Sono questi gli obiettivi della nuova proprietà“.

Michael Gandler ha così commentato l’acquisto del club: “SENT e il Como 1907 sono un binomio perfetto. Il Como ha un passato, una tradizione, una presenza sul territorio con un valore unico. Lo spettacolo, il tifo e il seguito che il Como porta con sé tutte le volte che scende in campo rappresentano, per noi che lavoriamo con l’intrattenimento, qualcosa di davvero speciale. Vogliamo portare entusiasmo ed esperienza. Siamo sicuri di poter costruire un futuro radioso per il Club. Il nostro obiettivo è creare qualcosa di cui tutti gli appassionati dei nostri colori possano andare fieri, qualcosa in cui riconoscersi, anche a livello internazionale. La città di Como è famosa in tutto il mondo ed è di una bellezza impareggiabile. Il nostro obiettivo è quello di associare il Como 1907 alla città e fare in modo che anche il Club di calcio sia riconosciuto e rispettato a livello globale“.

Antonello: “Sarebbe un onore ospitare i Giochi Olimpici Invernali a San Siro. Impianto colmo di storia”

 

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy