Verso Inter-Spal, la rabbia di Semplici: “Viviamo un momento sfortunato con gli arbitraggi, oggi mi è sembrato anomalo”

Verso Inter-Spal, la rabbia di Semplici: “Viviamo un momento sfortunato con gli arbitraggi, oggi mi è sembrato anomalo”

La formazione di Ferrara perde 2-1 contro la Sampdoria. Decisiva una doppietta di Quagliarella

di Paolo Messina

La Spal vede sfumare una grossa opportunità di mettere un mattoncino verso la salvezza. Al Paolo Mazza è andata in scena la sfida contro la Sampdoria. Come spesso accade quando i blucerchiati scendono in campo, Quagliarella segna e determina. Anche in questo frangente, una doppietta dell’attaccante napoletano è risultata decisiva nell’inerzia del match. Non è bastato l’1-2 di Kurtic, arrivato ormai a tempo quasi scaduto.

Al sedicesimo posto in classifica e a meno 5 dal Bologna attualmente terzultimo, la formazione di Semplici non può dirsi tranquilla in ottica salvezza, anche se il margine non è poi così effimero. Tutti i discorsi legati alle gerarchie della griglia di Serie A passano in secondo piano per quanto successo durante i 90′. Nella lente d’ingrandimento finisce il gol annullato agli spallini con l’utilizzo della VAR. La marcatura realizzata da Floccari non viene convalidata, dopo la visione delle immagini, per un millimetrico fuorigioco di Petagna. L’episodio porta una parte della tifoseria biancazzurra ad abbandonare lo stadio. La compagine di Ferrara non è nuova a decisioni arbitrali che incidono non poco sull’equilibrio degli incontri. A tal proposito, mister Semplici ha così analizzato in conferenza stampa: “Direi che viviamo un momento sfortunato  – riporta La Gazzetta dello Sportcon gli arbitraggi. Credo che oggi ci sia stato un eccesso di Var nel caso della rete annullata a Floccari, mi è sembrata una cosa anomala. Ma non voglio parlare dell’arbitraggio. Credo che sia giusto che io stia zitto”. La situazione vissuta nell’ultimo periodo dalla Spal la conosce bene l’Inter, prossima avversaria. Accomunate dalla stessa sorte arbitrale, le due formazioni proveranno a dimenticare i torti ricevuti nel match del Meazza, con la speranza che tutto fili liscio e le polemiche stiano a zero.

Repubblica – Il caso Icardi prosegue: argentino pronto ad una soluzione alternativa per non tornare in campo

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy