Vialli: “Spalletti gran colpo. Mi chiedo però se non siano troppi a decidere”

Vialli: “Spalletti gran colpo. Mi chiedo però se non siano troppi a decidere”

L’ex attaccante ha parlato della nuova stagione che dovrà essere necessariamente positiva per l’Inter

Gianluca Vialli, ex attaccante ed attuale opinionista di Sky, ha parlato al Corriere della Sera della stagione nerazzurra che sta per iniziare e delle aspettative legate alla stessa: “Ora sono ottimista, Luciano Spalletti è un gran colpo. La società è ambiziosa, spende, ha tutto per tornare in alto. Il punto di domanda qui è un altro, mi chiedo se non siano in troppi a decidere: Walter Sabatini, Piero Ausilio, Javier Zanetti, Zhang, l’altro Zhang. Meglio una catena di comando snella”.

Infine, una riflessione anche sul giovane centrocampista Roberto Gagliardini e sul progetto Atalanta che ha portato la Dea al quarto posto: “I ragazzini dell’Atalanta sono bravissimi finché stanno all’Atalanta. Ma l’anno scorso si è spenta tutta l’Inter, non solo lui”.

LA PRESENTAZIONE DI SPALLETTI IN DIECI FRASI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy