Zanetti: “Sbagliato credere che contro l’Islanda sarebbe stata facile. Non bisogna dipendere solo da Messi”

Zanetti: “Sbagliato credere che contro l’Islanda sarebbe stata facile. Non bisogna dipendere solo da Messi”

Il vicepresidente dell’Inter ha parlato della situazione in casa Argentina

di Simone Tortoriello, @simonzibon
intervista zanetti

Durante il discorso tenuto a Mosca alla Casa de la Conmebol, l’ex capitano dell’Argentina Javier Zanetti, attualmente vicepresidente dell’Inter, ha commentato la prima partita dell’Albiceleste contro l’Islanda: “L’errore è stato credere che contro l’Islanda sarebbe stata una partita facile, i debutti sono sempre complicati, è già successo in passato.”

SALVIO – “Lo conosco per quello che ha fatto in Europa, non è la prima volta che gioca da terzino perché lo ha fatto nella sua squadra, se l’allenatore lo ha messo lì deve essere perché era convinto che sarebbe stato utile “.

CROAZIA“Può essere positivo che la Croazia voglia giocare per vincere e faccia la sua partita, avere più spazio può essere buono per i nostri giocatori, ci saranno più spazi da sfruttare.”

Chiosa finale sull’importanza di Lionel Messi: “Sarebbe importante non dipendere solo da Messi.”

SEGUI CON NOI IL CALCIOMERCATO MINUTO PER MINUTO 

GAGLIARDINI, TUFFO HORROR: VA IN MARE E SPUNTA UNO SQUALO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy