PRIMAVERA – Vecchi su Brescia-Inter: “Insoddisfatto del gioco, non c’è stata crescita”

PRIMAVERA – Vecchi su Brescia-Inter: “Insoddisfatto del gioco, non c’è stata crescita”

Commenta per primo!

Al termine di Brescia-Inter ha parlato l’allenatore nerazzurro Stefano Vecchi, che, ai microfoni di Sportitalia, ha commentato con un bel po’ di insoddisfazione la vittoria della squadra milanese per 2-4: “Abbiamo colpito nel momento in cui sembrava potessero farci male loro. Oggi, nei momenti cruciali, qualcuno è stato bravo e qualcuno ha fatto errori. Non c’eravamo dal punto di vista del gioco, il Brescia ha giocato meglio di noi, però ci portiamo a casa una vittoria importante su un campo difficile. Non siamo abituati a giocare sul sintetico. Non sono contento perché lavoriamo anche per la crescita dei giocatori e non solo per il risultato, e oggi non c’è stata crescita. C’è bisogno della prestazione, non solo di carattere e temperamento. Oggi bisognava fare di più dal punto di vista qualitativo, siamo stati premiati nei momenti cruciali. Appiah? Ha una velocità una voglia e una determinazione lodevoli, è con noi dalla scorsa stagione. Anche l’anno scorso a volte lo schieravo titolare, a volte partiva dalla panchina perché è capace di spaccare la partita con la velocità che ha. Quando entra e dimostra è difficile poi lasciarlo fuori”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy