PRIMAVERA – Inter-Cagliari 1-1: Pinamonti illude, Pennington beffa i nerazzurri al 94′

PRIMAVERA – Inter-Cagliari 1-1: Pinamonti illude, Pennington beffa i nerazzurri al 94′

Commenta per primo!

Finisce 1-1 il big match della 4ª  giornata di ritorno del campionato Primavera tra Inter e Cagliari. Nerazzurri che passano in vantaggio al 46′ grazie al solito Andrea Pinamonti, giovane attaccante trentino classe 1999, bravo a recuperare una palla vagante al limite dell’area di rigore avversaria e depositare in fondo al sacco dopo soli 10 secondi dal suo ingresso in campo. Ma in pieno recupero arriva la beffa per i nerazzurri. Il pareggio dei sardi arriva infatti al 94′ ed è firmato da Nicholas Pennington, che gela lo stadio “Breda” di Sesto San Giovanni proprio allo scadere. Il Cagliari mantiene così la testa della classifica del girone B con 39 punti. Inter che resta al terzo posto, a meno quattro dai rossoblù.

Il tecnico della Primavera nerazzurra, Stefano Vecchi, ha commentato così la gara ai microfoni di Sportitalia: “Il gol subito alla fine più che un’ingenuità è stata una vera e propria casualità. A partita praticamente finita può capitare di fare gol buttando una palla in area, dove sono arrivati prima loro. Abbiamo buttato via due punti, è vero, ma abbiamo giocato contro una buonissima squadra qual è il Cagliari. Pinamonti? E’ sicuramente un giocatore di prospettive importanti, bravo a far giocare bene anche la squadra. E’ un giocatore completo al di là del bel gol. Ci darà sicuramente una mano nel corso della stagione”.

INTER-CAGLIARI 1-1
Marcatori: Pinamonti (1′ st), Pennington (49′ st)

INTER: 1 Radu; 2 Gyamfi, 5 Gravillon, 6 Popa, 3 Cagnano; 7 Zonta, 4 Tchaoule (30′ st Baldini 20), 8 Bonetto; 10 Delgado (41′ st De Micheli 18), 9 Manaj (1′ st Pinamonti 23), 11 Kouame.
A disposizione: 12 Pissardo, 13 Sobacchi, 14 Miangue, 15 Vanheusden, 16 Mattioli, 17 Emmers, 19 Bakayoko, 21 Correia, 22 Rapaic, 23 Pinamonti.
Allenatore: Stefano Vecchi

CAGLIARI: 1 Montaperto; 2 Volteggi, 4 Granara, 6 Bernardi; 7 Pennington, 9 Taccori (21′ st F.Doratiotto 14), 5 Biancu (35′ st Popiela 18), 8 Scanu, 3 Arca; 10 Cortesi, 11 Piras (38′ st Camba 17).
A disposizione: 12 Bizzi, 13 Sarritzu, 14 F.Doratiotto, 15 Puledda, 16 R.Doratiotto.
Allenatore: Max Canzi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy