Youth League, Madonna: “Siamo costantemente cresciuti. Ora però testa al campionato: dobbiamo migliorare la mentalità”

Youth League, Madonna: “Siamo costantemente cresciuti. Ora però testa al campionato: dobbiamo migliorare la mentalità”

Il 3-0 rifilato al PSV non basta per il passaggio del turno. Decisiva la vittoria del Tottenham sul campo del Barcellona

di Paolo Messina

Due formazioni nerazzurre hanno vissuto un martedì europeo tutt’altro che normale. Primavera e prima squadra hanno lottato a denti stretti per agguantare una qualificazione complicata, ma dopo un girone proibitivo e complesso l’epilogo è stato il medesimo per entrambe le compagini. Sul fronte Under 19, i ragazzi di mister Madonna hanno concretizzato tutto ciò che era nelle loro mani: vincere contro il PSV. Poi la speranza era tutta in Barcellona-Tottenham, ma l’esito del match non ha strizzato l’occhio alla Beneamata.

Digerita l’eliminazione dalla Youth League, lo stesso Madonna è intervenuto a Inter TV per fare il punto della situazione e tracciare il bilancio di quanto compiuto nella competizione europea: “Nell’arco delle sei giornate di UEFA Youth League siamo continuamente cresciuti. Oggi siamo stati aggressivi, compatti e nel secondo tempo abbiamo ottenuto un risultato meritato. Avremmo meritato qualche punto in più, ma siamo contenti di quanto fatto. La competizione europea ti dà adrenalina in più, ma ora dobbiamo pensare al campionato e a fare bene. Migliorare la nostra mentalità e continuare a lavorare sugli errori commessi per crescere in futuro”.

LEGGI ANCHE – > Inter, adesso l’Europa League. Al sorteggio sarà testa di serie: ecco le squadre già evitate

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale 

VIDEO – SPALLETTI: “SONO IO IL RESPONSABILE. BROZOVIC? IL MIGLIORE DAVANTI ALLA DIFESA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy