Mercato – Ausilio a caccia di parametri zero: il punto sugli obiettivi nerazzurri

Mercato – Ausilio a caccia di parametri zero: il punto sugli obiettivi nerazzurri

Ecco tutti i giocatori in scadenza sul taccuino del direttore sportivo nerazzurro

agente acheampong

Tra fair play finanziario e necessità di bilancio, anche questa campagna acquisti estiva per l’Inter sarà all’insegna delle occasioni a parametro zero. Per questo motivo il direttore sportivo Piero Ausilio è già a caccia per trovare svincolati da aggregare alla rosa agli ordini di Roberto Mancini. Se Banega (3 anni a 3 milioni di euro più bonus e diritti d’immagine) ed Erkin (3 anni a 1,8 milioni più bonus e diritti d’immagine) possono già essere considerati giocatori dell’Inter, il d.s. nerazzurro sta sondando il terreno per altri elementi. Da rinforzare c’è sopratutto la zona nevralgica del campo, per questo vorrebbe superare la concorrenza del Milan per il centrocampista del Feyenoord Tonny Vilhena, l’alternativa si chiama Roman Neustadter, ucraino naturalizzato tedesco in scadenza con lo Schalke 04.

Per quanto riguarda gli esterni, restano vive le piste che portano rispettivamente a Feghouli, Ben Arfa e Rybus. Il primo piace alle big, si parla di accordo col Fenerbahce, su cui però non ci sono molte conferme. Per il secondo, invece, è sfida aperta tra Inter, Lazio Milan e sono state smentite le voci che lo volevano in procinto di unirsi al Barcellona. Il polacco rimane comunque un colpo per il rapporto qualità/prezzo, considerate anche le non esagerate pretese del ragazzo.

Infine, si continua a cercare un terzino tra gli svincolati: Caceres, il quale avrebbe, però, già trovato l’accordo con la Roma e Van der Wiel, che resta un’ipotesi complicata.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy